Ecco tutti i nomi delle persone coinvolte

I Finanzieri della Compagnia di Rossano, coordinati dalla Procura di Castrovillari hanno eseguito 12 ordinanze applicative di custodia cautelare agliarresti domiciliari nei confronti d’altrettanti dipendenti pubblici dell’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza, responsabili di reiterate condotte d’assenteismo ed abbandono del posto di lavoro.

A conclusione di 6 mesi di indagini, sono state ricostruite le condotte illecite di pubblici dipendenti dell’Azienda Sanitaria Provinciale in Rossano (CS) che in orario di servizio si allontanavano per svolgere attività private. All’esito delle attività è emerso che il 50% degli impiegati della struttura sanitaria abbandonava con frequenza quasi quotidiana il posto di lavoro dopo aver registrato la propria presenza in servizio per fare acquisti presso esercizi commerciali della Città, dedicarsi a servizi personali ad esempio per riparare la propria autovettura dal meccanico ovvero per passeggiate sul lungomare di Rossano
Dal Network – LEGGI ARTICOLO COMPLETO