Va ricordato per prima che il Vice Presidente del Consiglio del Governo Italiano “On Pietro Nenni , chiudendo tutte le imprese private , ha istituito il Servizio di Stato per l’energia con l’ assunzione del personale in servizio le bollette dell’ENEL vengono pagate spesso con sofferenze da pensionati e pensionate ,da persone anziane, famiglie meno fortunate e da persone che non hanno conto in banca le perdite nel mercato azionario sono pagate dagli onesti utenti che hanno investito i risparmi sulle azioni ENEL

Sulla valutazione del Nuovo Modello di pagamento della bolletta ENEL viene spontaneo dire “niente di nuovo sotto questo cielo “ . Trattasi di una girandola di posizione di voci preesistenti Apprezzabile la parte laterale sull’informazione che non lascia dubbi nelle difficoltà nonostante se ne sia parlato su vari giornali , in modo approfondito sul giornale Conquiste del Lavoro CISL e sulla rivista accademica Contromano FNP – CISL, pare che il costo del servizio sia rimasto legato alle fasce orarie, lettura di facile uso per gli operatori contabili dell’ENEL SPA , ma di difficoltà per l’utenza che dovrà essere esperto e avere capacità nel manovrare il tasto di ricerca e fisico giovanile per raggiungere il contatore posto nella parte alta dell’abitazione , .contatore scelto e voluto dall’ENEL con costo di gestione.
L’ENEL e la Commissione per il controllo dei prezzi facciano in modo che il costo dell’energia abbia l’eliminazione della variazione di acquisto di mercato e delle fasce orarie.
L acqua è vitale per la vita umana ‘ l’energia è indispensabile per il vivere civile ,entrambi i servizi non vanno soggetti ad utili e a profitto .
L’impresa o le imprese che forniscono servizi vitali , a mio modesto parere,. non possono entrare nel mercato azionario.Per ulti mo il cerchio che richiama il pagamento della bolletta posto a bella vista non sta bene sotto l’aspetto psicologico dell’utenza . Sembra un richiamo vistoso a pagare.
Considerazione di un Cislino.

Prof Armando Benvenuto, già membro esecutivo FNP – CISL di Cosenza.

Corigliano 18.05.16