Internazionalizzazione e cooperazione: nuove opportunita’ per le imprese. Incontro dibattito, martedì 31 maggio ore 19, ex delegazione Municipale Rossano
L’internazionalizzazione, la capacità di esportare i nostri prodotti di eccellenza oltre i confini italiani, può essere la soluzione per uscire dalla crisi economica che attanaglia la regione. La Calabria ed in particolare la Piana di Sibari e la città di Rossano sono ricche di imprese e di prodotti unici, dal valore inestimabile, che potrebbero conquistare i mercati esteri e dunque generare ricchezza ed economia.

Rossano ha una classe imprenditoriale forte ed all’avanguardia, molte sono già le aziende che operano a livello internazionale, altre ne hanno le potenzialità ma non trovano il canale giusto per procedere.
Informare ed istruire gli imprenditori, questo è l’obiettivo dell’incontro dibattito, organizzato da DEMOCRAZIA SOLIDALE per martedì 31 maggio alle ore 19 presso la sala dell’ex delegazione comunale , di Rossano Scalo. All’evento parteciperà il Vice Ministro Agli affari Esteri del governo Renzi, l’On. Mario GIRO. Interverranno, moderati dalla giornalista Stefania SCHIAVELLI, il Coordinatore Regionale di Democrazia Solidale, Francesco BERALDI ed il Candidato a Sindaco di Rossano, Stefano MASCARO.
Democrazia Solidale, è parte integrante della coalizione a sostegno di Mascaro sindaco, partecipa alla competizione elettorale attraverso una propria giovane candidata, presente nella lista del Partito Democratico. L’evento è stato fortemente voluto dal Coordinatore Regionale Francesco Beraldi, per contribuire in termini di idee e proposte al progetto di rinnovamento e miglioramento alla base della programmazione politica della coalizione a sostegno di Mascaro.
Grande soddisfazione è espressa dallo stesso BERALDI, che dichiara: “ Il Vice Ministro degli affari esteri, l’On. Mario Giro arriva per la terza volta in un anno, nella città di Rossano. Questo è un segnale ottimo che testimonia la vicinanza e l’attenzione del governo nazionale e dei vertici di Democrazia Solidale a questo territorio. Il dibattito di martedì 31 maggio sarà una occasione importante di confronto e di costruzione di nuove intese. Il mio appello alla partecipazione è rivolto soprattutto agli imprenditori del comprensorio. Bisogna prendere consapevolezza della saturazione del mercato locale e nazionale, l’unico modo di uscire dalla crisi è l’esportazione e l’internazionalizzazione”.