Basta inefficienze: via Sorical e Soget. Faccia a faccia, giovedì 2 nel Centro storico
Acqua pubblica, la prima delibera che faremo come Amministrazione Comunale sarà quella per decretare la fuoriuscita di Rossano dal fallimentare sistema della SORICAL, sul modello di quanto fatto anni fa con successo nel comune di Saracena. Usciremo dall’inefficienza totale del sistema attuale nel quale, attraverso la SOGET, il Comune di Rossano riesce a recuperare soltanto il 20% di quanto dovrebbe incassare, senza contare sprechi e perdite ovunque.

Ci libereremo sia della SOGET che della SORICAL, affermando il principio dell’acqua pubblica come bene comune in tutte le case dei rossanesi. Garantiremo tariffe ridotte per il consumo minimo garantito. Avvieremo un grande censimento degli allacci abusivi e renderemo bimestrale anziché annuale (o addirittura quinquennale come oggi) il pagamento delle bollette idriche che sta creando disagi notevoli ed assurdi a tutta la popolazione.
 
È quanto ha dichiarato Tonino CARACCIOLO, candidato a sindaco del movimento civico #RossanoFutura rispondendo alle tante domande emerse nel corso del riuscito e partecipatissimo FACCIA A FACCIA con la Città, esperimento ad oggi unico nel suo genere in questa campagna elettorale, organizzato in Piazza Bernardino LE FOSSE, domenica scorsa.
 
CARACCIOLO – ha denunciato – inoltre il recapito ai cittadini, proprio in questi giorni, di migliaia e migliaia di cartelle idriche prive del numero del contatore. Ciò – ha concluso – genererà sicuramente un enorme contenzioso con ulteriori costi per la comunità.
 
UN SECONDO FACCIA A FACCIA, NELLA CITTÀ ALTA. – Il candidato Sindaco CARACCIOLO, replicherà il metodo del confronto diretto con i cittadini, senza palchi il prossimo GIOVEDÌ 2 GIUGNO, dalle ORE 18.30 alle ORE 19.30 in Piazza Steri, nel centro storico.
 
L’ULTIMO INCONTRO, prima del silenzio elettorale, si terrà allo scalo, VENERDÌ 3 GIUGNO, dalle ORE 22 alle ORE 23 in Piazza Bernardino Le Fosse.
 
Nel pomeriggio di VENERDÌ 3 la squadra di #RossanoFutura incontrerà i cittadini, alle ORE 18 in contrada LACUNA, alle ORE 19 in contrada AMICA, e alle ORE 20 in contrada TOSCANO NUBRICA.