In merito alle notizie apparse sugli organi di informazione, l’Odissea 2000 comunica che sarà regolarmente ai nastri di partenza del prossimo campionato nazionale di serie B con la matricola della Libertas Scanzano, di proprietà della famiglia Todaro, con la quale ha un accordo verbale triennale per l’uso del titolo sportivo.

Per quanto riguarda la fusione con La Sportiva Traforo, il sodalizio bizantino precisa che le parti si sono incontrate in più occasioni, ma, non si è trovata unità di intenti sull’assetto societario che avrebbe dovuto unire le due realtà sportive rossanesi.

 

Ufficio Stampa Asd Odissea 2000