Stamattina il passaggio di consegne e l’insediamento
 “E’ una grande emozione indossare la fascia tricolore che un tempo portò anche mio padre, oggi è una giornata memorabile che resterà per sempre nella storia. Da questo momento inizia un percorso di risalita e di lavoro intenso. Il nostro obiettivo è riportare Rossano ai suoi antichi splendori, tornando ad essere un faro per i comuni limitrofi.

Partiremo da subito con il dialogo territoriale, infatti la prima visita effettuata dopo l’insediamento è quella al Sindaco di Corigliano Giuseppe Geraci, un segno di rispetto in virtù dell’obiettivo comune della Fusione Rossano-Corigliano”. Questo il commento a caldo del neo Sindaco eletto, Stefano MASCARO, che stamattina si è recato in Comune per il rituale passaggio delle consegne e l’insediamento . Accompagnato da una nutrita delegazione di consiglieri eletti, il neo Sindaco si è ufficialmente insediato nella Casa Comunale.
Continua MASCARO- Voglio essere il sindaco di tutti! La mia sarà un’amministrazione improntata al dialogo ed al confronto. Prioritario il dialogo con tutti i dipendenti comunali nonché una ricognizione sullo stato di pulizia della città anche in vista della imminente stagione estiva”
Ad accoglierlo il Commissario Prefettizio Aldo LOMBARDO che nel suo discorso di commiato ha affermato: “Le consegno una città equilibrata, armoniosa, dalle grandi potenzialità, una città dove ho trovato conforto e sostegno, anche nelle situazioni più delicate, da parte di tutti gli esponenti della società civile. Certo, la macchina comunale ha bisogno di qualche aggiustamento, ma contiamo sull’impegno e sulla buona volontà della giunta che verrà”
All’evento è intervenuto il Consigliere Regionale e leader del “Coraggio di Cambiare l’Italia”, L’On. Giuseppe GRAZIANO portando al neo sindaco gli auguri del presidente del Consiglio Regionale Nicola IRTO. Rossano riparte una nuova via politica e di governo fatta da gente perbene e capace, che ha a cuore il bene della città e dei suoi cittadini.