Un avvertimento preliminare ai soliti imbecilli del politicamente corretto: non accusatemi di razzismo altrimenti sono pronto a usare la pistola. Vorrei solo fare una riflessione su quello che sta accadendo in questa estate del 2016, magari per far capire come la pensano i cittadini a chi si occupa, o dovrebbe occuparsi, di immigrazione.

Basta. Non ce la facciamo più. E’ da alcuni mesi che giungono anche qui da noi immigrati clandestini, di cui non sappiamo cosa fare e di cui non conosciamo le intenzioni. Non so se sono troppi o troppo pochi, buoni o cattivi, so solo che non sappiamo cosa farne e dove metterli. Non siamo in grado di ospitarli e mantenerli né di controllarli. Non abbiamo i mezzi per farlo.
LEGGI ARTICOLO COMPLETO