Assessore Ambiente incontra imprese e PM. Appello Mascaro: teniamo pulita la città
 AMBIENTE, DECORO URBANO E RIFIUTI, MASSIMA ATTENZIONE DEL SINDACO E DELLA NEO GIUNTA. – Assicurare controlli più serrati e garantire maggiore rigidità nelle sanzioni; intervenire tempestivamente nelle zone in cui persistono, purtroppo, ancora, residui dell’alluvione dell’agosto 2015; ripulire tutto il territorio comunale dagli ingombranti; accelerare la manutenzione del verde pubblico. – Manutenzione degli impianti di depurazione, nuovo incontro domani, MARTEDÌ 12 LUGLIO.

 
Sono, queste, le priorità del Sindaco Stefano MASCARO e dell’assessore all’ambiente Giovanni DE SIMONE che ha convocato questa mattina (lunedì 11 luglio) una prima urgente riunione operativa con la Polizia Municipale e le imprese, per fare il punto generale della situazione, individuare le criticità e programmare interventi immediati. Con metodo condiviso tra tutti i presenti: prevenire.
 
Dal vicecomandante della Polizia Municipale Pietro PIRILLO ai titolari dell’impresa MOLLO e MADEO affidataria del servizio di pulizia spiaggia, da Walter PULIGNANO AD della ECOROSS a Roberto GRAZIANO della ECO AMBIENTE. – Alla serie di incontri che si sono alternati per tutta la mattinata nella Sala Giunta di Piazza SS. ANARGIRI, hanno preso parte il responsabile del settore ambiente Salvatore LE PERA ed il Presidente del Consiglio Rosellina MADEO.
 
MAGGIORI CONTROLLI DA PARTE DEI VIGILI URBANI. – Sanzioni severe per chi viene sorpreso ad abbandonare rifiuti ingombranti sul territorio comunale e per chi non rispetta orari e modalità di conferimento dei rifiuti.
 
PULIZIA SPIAGGE.  – Accelerare l’intervento con le ruspe sul lungomare e su tutto il litorale.
 
RIFIUTI, IGIENE E DECORO DELLA CITTÀ. – Pulizia dei marciapiedi di Viale Mediterraneo, sul lungomare; sostituzione dei cassonetti danneggiati e sporchi nei luoghi maggiormente frequentati; recupero degli ingombranti abbandonati per strada da quanti, evidentemente, continuano ad ignorare la presenza di due isole ecologiche e la possibilità di contattare l’ECOROSS per il ritiro a domicilio di rifiuti di grandi dimensioni.
 
VERDE PUBBLICO. – Dare priorità alle strade d’ingresso della Città del Codex, in particolare del centro storico. MA ATTENZIONE A 360 GRADI SU TUTTO IL TERRITORIO COMUNALE, DAL MARE ALLA MONTAGNA. – L’assessore all’ambiente Giovanni DE SIMONE ha già allertato i responsabili di CALABRIA VERDE. Ed analoga attenzione è destinata in questi giorni alla situazione del canile comunale.
 
L’appello del Primo Cittadino ai cittadini resta quello ad una maggiore collaborazione nel fare la raccolta differenziata ed a contribuire a mantenere la Città pulita.