Un bambino di 10 anni è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell’ospedale  dopo un malore accusato in mare. Il piccolo, secondo la prima ricostruzione fatta dai carabinieri, era in spiaggia a Rossano con i familiari quando ha mangiato un toast.

Poco dopo si è tuffato in acqua ed ha avuto un malore che gli ha fatto perdere i sensi. Da riva qualcuno si è accorto di quanto stava accadendo e si è tuffato per riportare a terra il bambino che dopo un primo intervento ha ripreso i sensi. Il piccolo, che è rimasto cosciente, è stato poi soccorso dai medici del 118 e portato in ospedale.