Questa sera, con inizio alle ore 21:30, concerto live (a pagamento), all’Anfiteatro “Maria De Rosis” in Rossano centro, di Renzo Arbore accompagnato dall’Orchestra italiana. Un gruppo musicale italiano fondato dallo stesso Arbore nel 1991 con lo scopo di rilanciare la musica napoletana nel mondo, riproponendola in modo innovativo e utilizzando contaminazioni provenienti da differenti culture e da vari generi (jazz, swing, blues).

La formazione è stata concepita come un’ Orchestra da serenata, dove il musicista che non suona si presta per cantare. L’Orchestra italiana riunisce ben 15 musicisti che interpretano, con arrangiamenti originali, musiche della tradizione napoletana, interpretando canzoni del vasto repertorio musicale di artisti come Roberto Murolo e Renato Carosone, ma anche della musica italiana melodica in genere. Il successo nazionale e internazionale è immediato ed enorme, con concerti in tutto il mondo e registrazione di album che vendono milioni di copie. L’Orchestra italiana è formata da: Renzo Arbore (voce, chitarra classica, clarinetto, tastiere), Massimo Volpe (direzione, tastiere, cori), Barbara Buonaiuto (voce solista, cori), Gianni Conte (voce solista, cori), Mariano Caiano (voce, chitarra classica, cori), Salvatore Esposito (mandolino, cori), Nunzio Reina (mandolino, cori), Salvatore Della Vecchia (mandolino, mandola, mandoloncelli, cori), Michele Montefusco (chitarra classica e acustica, cori), Paolo Termini (chitarra classica e acustica, cori), Nicola Cantatore (chitarra elettrica e acustica, cori), Gianluca Pica (fisarmonica, tastiere, cori), Massimo Cecchetti (basso, cori), Giovanni Imparato (percussioni, voce, cori), Peppe Sannino (percussioni, cori) e Roberto Ciscognetti (batteria). Un’Orchestra che ha fatto il giro del mondo, coinvolgendo generazioni di padri e figli, ottenendo ampi consensi di critica, accompagnati da lunghi applausi, in ogni concerto. Questa sera l’Orchestra italiana farà tappa a Rossano, all’Anfiteatro “Maria De Rosis” nel cuore del centro storico bizantino, per allietare la serata estiva ai veri appassionati di musica, oltre ai numerosi turisti ed abitanti dell’intera fascia jonica cosentina e non solo, in cui si assisterà ad un concerto live (a pagamento) che, sicuramente, divertirà tutti. “La scaletta del concerto – ha dichiarato Renzo Arbore – coniuga il nuovo e l’antico suono di Napoli: voci e cori appassionati, girandole di assoli strumentali, un’altalena di emozioni sprigionate dalle melodie della musica napoletana che evocano albe e tramonti, feste al sole e serenate notturne, gioie e pene d’amore.” Tutto questo, dunque, è lo spettacolo musicale di Renzo Arbore e dell’Orchestra italiana. Buon divertimento.

ANTONIO LE FOSSE