Successo per la seconda serata dedicata al gioco del Burraco nella città bizantina. All’evento, patrocinato dal Comune di Rossano, hanno preso parte numerosi appassionati provenienti da diversi comuni dell’intera fascia jonica cosentina e non solo La seconda serata, dopo quella che ha avuto luogo al Lido Sant’Angelo nei giorni scorsi, si è svolta all’interno dell’incantevole e suggestivo Chiostro di Palazzo San Bernardino nel cuore del centro storico bizantino.

La serata si è svolta in un clima tranquillo e rilassato. Questa, inoltre, è stata allietata, nelle pause di gioco, dalla recita di poesie in dialetto rossanese recitate dalla Prof.ssa Pina Lagaccia e dalla poetessa Anna Lauria che, per l’occasione, ha decantato il suo poemetto: “Sono la mia terra.” Al termine del gioco, poi, sono state premiate 4 coppie. Coppia prima classificata: Gianni Loria e Rocco Donato (giocatori rispettivamente di Rossano e Trebisacce). Secondi classificati: Annamaria Cortese e Tonia Sisto (di Rossano). Terzi classificati: Vito Saccone e Francesco Turano (di Rossano). Il premio tecnico, quale miglior punteggio, è stato assegnato, invece, alle sorelle Fazio di Cosenza. L’Associazione “La Compagnia dei Matti,” presieduta dalla dottoressa Giusy Via, ha voluto ringraziare, al termine della cerimonia di premiazione, l’Amministrazione comunale di Rossano e l’assessorato al turismo per il prezioso patrocinio, ma anche quanti hanno collaborato all’organizzazione e alla buona riuscita dell’evento in città.

ANTONIO LE FOSSE