De Simone:garantiremo rispetto dell’ambiente. Tra le linee programmatiche tutela salute cittadini
Pulizia del territorio, ripristino delle regole e salvaguardia ambientale. Come annunciato nelle linee programmatiche continua in questa direzione l’azione amministrativa dell’Esecutivo MASCARO e dell’assessorato all’ambiente. Da LUNEDÌ 5 partiranno i controlli ai fossi di scolo di tutto il territorio. La priorità è quella di individuare scarichi abusivi per tutelare la salute del territorio e dei cittadini.

 
A darne notizia è l’assessore all’ambiente Giovanni De Simone che nei giorni scorsi ha incontrato Giuseppe GRAZIANI dirigente del settore territorio e ambiente, Salvatore LEPERA funzionario del settore territorio e ambiente, i funzionari della Polizia Municipale Giuseppe CALABRÒ e Piero PIRILLO e il funzionario del settore lavori pubblici Luigi PIACENTINO per programmare e coordinare i sopralluoghi con l’utilizzo di personale tecnico e mezzi.
 
L’obiettivo – dichiara DE SIMONE – è quello di individuare le fonti di inquinamento e ripristinare immediatamente il rispetto delle regole ambientali. Tolleranza zero verso ogni forma di inosservanza. Gli interventi servono per proteggere l’ambiente da immissioni inquinanti e per garantire la bonifica definitiva delle zone che ad oggi hanno riportato difetti o omissioni di cura ambientale. Invito i cittadini – conclude – ad avere maggiore attenzione per l’ambiente, non dimenticando che i primi a beneficiare di quanto la natura è in grado di offrire, siamo noi.
 
LUNEDÌ 5, dalle ORE 8.30 partiranno le verifiche in prossimità delle residenze estive. Si partirà da MOMENA e i controlli proseguiranno a giorni alterni lunedì, mercoledì e venerdì su tutto il territorio comunale – (Fonte: MONTESANTO SAS – Comunicazione & Lobbying)