“Ci sorprende la solerzia con la quale il coordinatore provinciale del PD, Luigi Guglielmelli, al pari di Josè Luis Moreno con il suo celebre Rockefeller prende le difese del Sindaco Mascaro. Perchè? Considerato che il CCI, in modo molto chiaro e democratico, ha chiesto al sindaco di precisare e illustrare alla Maggioranza, dal momento che non lo ha fatto, le motivazioni

che lo hanno spinto ostinatamente ad affidare due deleghe strategiche ad un figura che non rappresenta il principio di rinnovamento e riformismo del progetto elettorale. Perchè questa difesa d’ufficio? Perchè questa ventriloquia? I latini dicevano excusatio non petita, accusatio manifesta. È probabile allora che le nostre perplessità e le nostre preoccupazioni rispetto ad ingerenze extra alla coalizione siano realmente fondate? Il sindaco Mascaro abbia il coraggio di chiarire con quella parte di maggioranza, tra la maggioranza, che è stata determinante alla sua candidatura ed elezione”.

Ufficio stampa – Il Coraggio di Cambiare l’Italia