RICHIESTA ADOZIONE PROVVEDIMENTI URGENTI
La scrivente O.S., attesa la mancata ottemperanza della Cooperativa in indirizzo alle cogenti disposizioni in materia, nonostante le molteplici diffide ad adempiere alle stessa inoltrate, con la presente chiede al Comune – nella sua qualità di committente, e, come tale, di corresponsabile del rispetto delle norme in questione – di intervenire immediatamente ed in via d’urgenza

adottando i provvedimenti necessari affinchè la Cooperativa de qua provveda all’immediata assunzione, nella forma prescritta dalla legge, dei lavoratori già alle dipendenze della cessante appaltatrice. In mancanza, chiede all’intestato Comune di volere procedere in autotutela alla revoca dell’aggiudicazione. Si avverte che in difetto, senza ulteriore sollecito, i diritti degli iscritti saranno tutelati nei confronti di tutti i soggetti interessati, in ragione dei rispettivi titoli di responsabilità. Distinti Saluti Il Segretario Generale Pierpaolo Lanciano