Alla luce della recente affiliazione del settore giovanile rosso blu con la compagine di Serie A, ieri pomeriggio è giunto al Centro Sportivo Chievo Academy di Rossano, Mister Marco Garreffa per un saluto e seduta tecnica con i giovani e giovanissimi atleti e allo staff tecnico e dirigenziale della Scuola Calcio Chievo Academy Rossano (settore giovanile della Vigor Rossano).

In particolare, Mister Garreffa ha incontrato le squadre dei Giovanissimi, Esordienti, Pulcini e Primi Calci sul campo principale del centro sportivo, per una seduta di allenamento a supporto dei tecnici della scuola calcio: Mister Giorgio Durello, Lucio Curia, Vito Rotella e Rocco Russo. Seduta preceduta da una riunione illustrativa con l’intero staff del settore giovanile della Vigor Rossano e loro dirigenti quali Antonio Ruffo, Pasquale Morello, Antonio Farfalla, Pasquale Virardi e il Presidente Dott. Gennaro Zumpano.

Queste le prime impressioni di Mister Garreffa: «Dalla struttura sono rimasto piacevolmente colpitio. L’impianto, ma non solo – anche il modo di presentarsi della società della Chievo Academy Rossano, mi ha fatto un’ottima impressione. Posso dire che quella del settore giovanile della Vigor Rossano è una società seria e precisa, e con degli importanti obiettivi, e questa è una delle basi delle affiliazioni con il Chievo Verona. La nostra prima visita rappresenta un prima osservazione dei ragazzi, e conoscenza più approfondita di mister e dirigenti, prima di programmare i prossimi appuntamenti di questa stagione. Questo perché», prosegue Garreffa, «l’affiliazione al Chievo Verona non è solamente “sulla carta”, ma è anche formazione e perseguimento di obiettivi attraverso alcuni obblighi che le società affiliate devono seguire: mi riferisco, ad esempio, ai comportamenti e alla deontologia che, dovranno essere “da Serie A”!! In quest’ultimo caso, posso dire che, a livello comportamentale, avremo un monitoraggio costante e diretto, anche se qui a Rossano l’atmosfera sembra molto positiva». Sull’incontro con i ragazzi più grandi dice «Ho cercato di spiegare loro gli aspetti fondamentali di questo nuovo percorso, e delle sue finalità. Ritengo che non bisogna dare facili illusioni ai ragazzi, ma aiutarli a capire che ci vuole tanto lavoro, e che il percorso è comunque difficile se si vogliono ottenere risultati. Per concludere Mister Garreffa tiene a precisare, che «L’affiliazione con il Chievo Verona non è solamente un’affiliazione commerciale, ma è basata sopratutto sull’aspetto tecnico e formativo, in particolare dello staff, con appositi corsi sul metodo “Chievo Academy”. La nostra area formativa, ha come obiettivo quello della formazione a 360 gradi dei nostri tecnici e anche dirigenti.
Entusiasta del progetto intavolato con il Chievo Verona, è sicuramente uno dei suoi principali fautori, vale a dire il Presidente Gennaro Zumpano «In questa prima visita ufficiale ho visto i ragazzi molto attenti, motivati, e forse anche un po’ emozionati per la presenza di osservatori provenienti dalla Serie A. Per noi come società, è un grandissimo orgoglio averli qua a Rossano periodicamente, e siamo certi che ci saranno molte cose da imparare da loro. A livello personale», prosegue Zumpano, «sono orgoglioso perché il Chievo Verona è una società che crede fortemente nei giovani, e per questo mi auspico un futuro roseo con loro». Inoltre ringrazio i tanti genitori e pubblico accorso a vedere la seduta di allenamento al nostro Centro Sportivo, e per essersi divertiti con noi in questa bella giornata di sport da “Serie A”.