PARERE LEGALE IMPONE REVOCA SOSPENSIONE. ESECUTIVO FAVORIRÀ PROSECUZIONE TRATTATIVA PARTI
Assistenti fisiche, domani (GIOVEDÌ 27 OTTOBRE) il servizio partirà a tutti gli effetti di legge. È quanto è contenuto nell’ordinanza firmata in tarda mattinata dal Sindaco Stefano MASCARO con la quale viene revocata la precedente ordinanza che disponeva la sospensione immediata del servizio nelle more della ricezione del parere legale richiesto ad un avvocato esterno all’ente.

Pervenuto in data odierna, il parere richiesto all’Avv. Alfredo GUALTIERI – è scritto nell’ordinanza – fa venire meno le esigenze cautelari poste a base dell’ordinanza di sospensione. Nel provvedimento il Sindaco ordina, quindi, alla RTI MAYA SINERGIE l’immediata ripresa del servizio a far data da domani.

Nonostante il tentativo e l’impegno del Sindaco, manifestato nella massima trasparenza ed attraverso tutte le forme, di trovare una soluzione che andasse incontro a quanto richiesto e prospettato da lavoratici storiche e parti sociali – precisa l’Amministrazione Comunale – il venire meno dell’obbligatorio supporto legale formalizzato nel richiesto ed ottenuto parere impone la revoca di un provvedimento la cui natura era del resto provvisoria.

Allo stesso tempo – conclude l’Esecutivo – alla luce degli eventi, si auspica e si favorirà sin da subito la prosecuzione della trattativa tra le parti (ditta e sindacati) affinché possa trovarsi una soluzione alla controversia insorta con le lavoratrici della ditta uscente.