Zagarese: non privare i territori dello scalo. Uniti contro chiusura aeroporto Crotone
 L’Aeroporto S.Anna di Crotone è infrastruttura irrinunciabile per l’intera costa ionica, crotonese e cosentina e per tutta la Sibaritide. Va assicurato e dimostrato da parte di tutti, ad ogni livello, l’impegno affinché venga garantita la continuità dei voli, puntando al rilancio strategico dello scalo.

In una terra già gravemente menomata nel suo fondamentale diritto alla mobilità ed ipotecata nel suo naturale sviluppo turistico, privare i territori di una esistente e funzionante via strategica di collegamento e di incoming turistico significa azzerare le residue occasioni di crescita e minare ormai alle fondamenta la sopravvivenza economica stessa di una parte importante della Calabria. 
 
È quanto dichiara il vicesindaco ed assessore al turismo Aldo ZAGARESE esprimendo a nome del Sindaco Stefano MASCARO e dell’Amministrazione Comunale la massima solidarietà ed il sostegno al Sindaco di Crotone Ugo PUGLIESE ed a tutte le amministrazioni e comunità del crotonese impegnate in queste ore a ricercare, insieme alla Regione Calabria, una soluzione che scongiuri l’annunciata chiusura dell’Aeroporto di S.Anna a partire dal prossimo martedì 1 NOVEMBRE. – L’assessore al turismo coglie inoltre l’occasione per esprimere soddisfazione in merito all’inserimento, nel Piano Trasporti approdato ieri (martedì 25 ottobre) in Consiglio Regionale, anche dell’aeroporto della Sibaritide, in aderenza alla richiesta unanime dei sindaci di questo territorio.
 
Siamo convinti – continua – che debba essere sostenuta ad oltranza la battaglia per evitare che la Calabria perda uno dei suoi scali aeroportuali. Ed in questa iniziativa, senza rinunciare ad altre ambizioni ed a nessuna prospettiva e progetto futuro, la Sibaritide – aggiunge il Vicesindaco – deve far sentire alta la sua voce a sostegno del mantenimento anzi tutto e del potenziamento del livello di mobilità e di intermodalità esistente nei nostri territori, a partire ad esempio dalla realizzazione della metropolitana leggera Sibari-Crotone-S.Anna. Perché – conclude ZAGARESE – con un aeroporto in meno saremo più poveri tutti e avremo, tutti, meno possibilità di sviluppo sociale, turistico ed economico. – (Fonte: Lenin MONTESANTO – Comunicazione & Lobbying – 345.9401195)