Oggi pomeriggio (con inizio alle ore 14:30), allo stadio comunale “Stefano Rizzo” di Viale Sant’Angelo allo Scalo di Rossano, si gioca il tanto atteso derby tra la capolista Rossanese e il Città di Rossano. Domenica 6 novembre, dunque, andrà in scena l’8^ giornata nel Campionato di Prima Categoria calabrese dove al vertice della classifica si trova la squadra del Presidente Abruzzese. Un derby che, sicuramente, richiamerà il pubblico delle grandi occasioni sugli spalti.

La Rossanese del Presidente Fabio Abruzzese, allenata da Paolo Triolo, è prima in classifica con 19 punti. Frutto di sei vittorie e un pareggio. Il Città di Rossano del Presidente Biagio Curia, alla cui guida tecnica è stato chiamato mister Vincenzo Pacino dopo le dimissioni di Enzo Tedesco (vecchia gloria del calcio rossanese), attualmente occupa la 7^ posizione in classifica con 10 punti all’attivo. Frutto, ovviamente, di 2 vittorie e 4 pareggi. Il Presidente Curia, dopo l’ultima partita (1-1 a Mirto), aveva annunciato, in settimana, il ritiro della squadra dal campionato in polemica con gli arbitraggi che hanno penalizzato la società sportiva rossanese in questa prima fase di torneo. Decisione che, per fortuna, è rientrata per non deludere i tanti sostenitori del sodalizio bizantino, per cui la gara si giocherà regolarmente dove sicuramente non mancheranno le emozioni sia in campo e sia sugli spalti. Ingresso unico 5,00 euro, donne e bambini gratis. Un derby molto attesa in città dai tanti sportivi e tifosi rossanesi. Tutti si augurano che, oggi pomeriggio, si possa vivere, allo stadio comunale “Stefano Rizzo” di Viale Sant’Angelo, una giornata di festa e di sport.

ANTONIO LE FOSSE