ASSESSORI E DIRIGENTI SI SONO INCONTRATI OGGI. PROSSIMO STEP: PUNTO SU SITUAZIONE PERSONALE
Fusione e finanze, dissipare dubbi e perplessità. È stato, questo, l’obiettivo del programmato incontro tenutosi questa mattina (venerdì 1), tra i due Comuni di Corigliano e Rossano. – Situazione del personale, tema di confronto del secondo incontro che sarà convocato il prossimo LUNEDÌ 4 SETTEMBRE.

L’incontro, finalizzato allo scambio di informazioni tra i due Enti, è stato ospitato nella Sala Giunta del Palazzo di Città di Rossano e si è protratto per oltre 2 ore in un clima pacato e sereno.

Vi hanno preso parte, per ROSSANO, l’assessore al bilancio Nicola CANDIANO, il dirigente Antonio LEFOSSE ed il responsabile dell’ufficio tributi Silvio CAMPANA. Per CORIGLIANO erano presenti gli assessori Mauro STELLATO e Tommaso MINGRONE con il responsabile del settore finanziario Gianfranco SANTO ed il responsabile dell’avvocatura comunale Antonio LONGO.

Sono state verificate le rispettive impostazioni dei documenti contabili e sono state analizzate le diverse metodiche utilizzate, per meglio comprendere le risultanze finali.

Individuati i punti più controversi si è dato mandato ai dottori LE FOSSE e SANTO di approfondire meglio i dati nelle loro componenti di dettaglio e di effettuare le comparazioni con criteri omogenei, al fine di dissipare ogni permanente reciproca perplessità.

Inoltre è stato individuato un altro tema di confronto: la situazione del personale; aspetto da fotografare ad oggi e proiettare nella prospettiva della fusione.

Tale altro tavolo sarà convocato già lunedì su accordo dei due Segretari Generali.