E’ nata è appena nata la fusione
ed ecco che già parla il gran Massone.
Si esprime per le cento associazioni
che presto saran uno o due milioni.

Ci dice che ora tutto s’ha da fare
il tribunale, i treni e l’ospedale.
E tutta questa mole di strutture
si deve fare INSITI, è normale!
Magari anche la casa comunale
potrebbe stare a INSITI un gran bene.
Che’ INSITI è quel grande baricentro
che sta tra le due grandi frazioni
come sta il cacio sopra i maccheroni
o come il fallo in mezzo a li cojoni.

E allora se ci penso con saggezza
perché chiamarla Corigliano Rossano
chiamiamola INSITI sta bellezza
di nuova città che ci hanno messo in mano.

E l’altre frazioni che stanno più lontano
e distano da INSITI mezz’ora?
S’arrangino o vadano a Cassano
e imparino a votare quand’è ora.

Ausonico Bizantino