Satriano visita Associazione Raggio di Sole. Smurra(Gocce nel Deserto):meno consumismo 
 Non bisogna mai abbassare le luci dei riflettori e dell’attenzione sociale su quelle persone, singoli e famiglie, che sono state meno fortunate nella vita o che vivono una condizione di disagio, qualsiasi disagio. Ciò vale sempre, ma soprattutto in periodi come questi delle tradizionali vacanze di Natale e Capodanno nei quali prevalgono molto, troppo spesso scelte di natura consumistica.

 È quanto dichiara il presidente dell’associazione GOCCE NEL DESERTO Mario SMURRA ringraziando a nome suo personale e di tutte le famiglie dell’associazione RAGGIO DI SOLE S.E. Monsignor Giuseppe SATRIANO, Arcivescovo di ROSSANO-CARIATI che ieri (martedì 19) ha fatto visita ai ragazzi disabili portando loro dei doni nel centro ricreativo che collabora con l’associazione GOCCE NEL DESERTO. È alle persone diversamente abili – continua SMURRA – che bisogna sapere destinare attenzioni maggiori e diverse, non facendosi intrappolare dalla frenesia di ricercare il regalo più adatto, dimenticandosi che a volte basta semplicemente dedicare del tempo per esprimere e manifestare vicinanza, affetto, solidarietà e serenità. Sono bastate qualche caramella ed un cappellino donate dall’Arcivescovo per regalare un sorriso ai tanti ragazzi ospiti dell’associazione. VENERDÌ 22 DICEMBRE sarà il Sindaco Stefano MASCARO a portare gli auguri suoi personali dell’Amministrazione Comunale ai disabili e alle loro famiglie.