L’Olympic Rossanese, nell’anticipo della nona giornata del Campionato di Eccellenza calabrese, ha pareggiato con il Catona-Gallico (0-0) fuori casa e sale a 51 punti in classica. Terzo risultato utile consecutivo per la squadra rossoblù, del Presidente Piero Acri e di Mister Mario Pascuzzo, che consolida il terzo posto in classifica con l’obiettivo di raggiungere i play-off promozione. 

Primo tempo equilibrato, mentre nella seconda frazione di gioco le due squadre hanno tentato di conquistare l’intera posta in palio. Bravo il portiere Ramunno (Olympic Rossanese) ad opporsi su due occasioni da rete per la quadra reggina, mentre Granata dell’Olympic Rossanese ha colpito la traversa all’80° minuto di gioco. Il pareggio, al di là delle occasioni da rete da una parte e dall’altra, è il risultato più giusto condiviso, a fine gara, anche dai due tecnici. Da sottolineare, inoltre, la presenza dei tanti tifosi di fede rossoblu e della “Brigata Bizantina” che hanno raggiunto Reggio Calabria per sostenere i propri beniamini. Tifosi meravigliosi ed esemplari che guardano, con piena fiducia, ai play-off promozione con l’auspicio di festeggiare, al termine del torneo di Eccellenza regionale, il tanto atteso salto di categoria in serie D.

ANTONIO LE FOSSE