Successo per lo spettacolo dal titolo: “Ulisse… Punto e a Capo” per la regia di Mariarosaria Bianco portato in scena, sia al Teatro “Amantea-Paolella” in Rossano centro e sia al Teatro “San Marco” allo Scalo di Rossano con la partecipazione di numerosi spettatori e studenti delle diverse scuole del territorio, grazie alla straordinaria performance artistica dei bravi ragazzi della Maros in Teatro. 

Si è assistito ad una divertente commedia tratta dal poema epico di Omero: Odissea. I giovani attori, entrati in scena, si sono cimentati nel raccontare il viaggio di ritorno a casa di Ulisse (interpretato da Giuseppe Pallone) tra disavventure, incontri e personaggi fantastici. Una rivisitazione in cui, pur mantenendo fermo il messaggio del rifiuto alla guerra, si è portato in scena il lato ironico dei personaggi: da Penelope (interpretata da Carolina Carignola) alla Maga Circe (Luciana Federico), dalla Ninfa Calipso (Samira Gentile) alla Principessa Nausicaa (Benedetta Naccarato). Splendide, tra l’altro, la coreografia delle sirene è interpretate, con l’ausilio di attrezzi scenici (fan veils, luci e tessuto aereo), da Antonia Santoro, Aurora Scigliano e Greta Le Fosse. Bravi, inoltre, i marinai interpretati da Marco Grillo, Gabriel Berlingieri Seres e Alessandro Pallone. A presentare la storia, insieme alla regista Mariarosaria Bianco che ha rivisitato e riadattato il testo, una simpatica Maria Giovanna Nicastro. A prendere parte alla messa un scena dello spettacolo anche alcuni genitori degli allievi quali: Valentina Torrisi nei panni della Dea Atena, Luciano Federico nei panni di Nettuno (il Dio dei mari), Antonio Le Fosse nel ruolo di Polifemo. Perfetta, inoltre, la regia audio-luci di Checco Pallone e Giuseppe De Santis. La regista, al termine dello spettacolo, ha voluto ringraziare i suoi allievi per la straordinaria performance, il pubblico presente in sala, i genitori che si sono prestati nel cimentarsi in diversi ruoli, le due assistenti che hanno lavorato dietro le quinte: Maria Giovanna Smurra e Kati Seres, il Reporter Antonio Le Fosse per la sua presenza, ma anche gli studenti e le insegnanti delle diverse scuole del territorio che hanno partecipato alle repliche in mattinata. Questo, dunque, l’elenco completo delle scuole: Leonardo da Vinci, San Domenico, G. Rizzo, Roncalli, Levi, Monachelle, Frasso, Petra, Nubrica ed Amica. Complimenti, in modo particolare, alla regista Mariarosaria Bianco per aver portato in scena uno spettacolo di alto livello artistico che ha entusiasmato il numeroso pubblico seduto in platea. Un plauso anche all’intero Cast della Maros in Teatro, formato da ragazzi veramente bravi e molto preparati, per l’eccellente performance. Una performance artistica condivisa, con lunghi applausi ed ampi consensi di critica, da quanti hanno preso parte ai diversi appuntamenti promossi nella Città del Codex. Buon cammino… alla Maros e “Ad Maiora Semper”.

ANTONIO LE FOSSE