No, non è un pesce d’aprile. Già, perché verso le 10 di questa mattina, ad Acri, in contrada Crista, nel corso d’alcuni lavori di scavo, è stato rinvenuto un fossile probabilmente riconducibile a un dinosauro. Gli operai mentre stavano scavando con una piccola ruspa si sono accorti di qualcosa che emergeva dal terreno, si sono fermati per vedere di cosa si trattasse e si sono ritrovati davanti

a una strana testa. LEGGI ARTICOLO COMPLETO