-Si, ho deciso di candidarmi con Giuseppe Graziano- Queste le dichiarazioni della candidata Carmelina Olivieri , estranea , fino a qualche anno fa al mondo della politica – In questo momento storico, ho deciso di sostenere Giuseppe Graziano, perché ho creduto e voglio continuare a credere in un progetto civico , più che politico , molto importante – Graziano dunque, riscuote sempre più consensi nel territorio : generazioni e settori diversi per sostenere l’idea di una grande città , che il prossimo 26 Maggio 2019 vedrà coronato il sogno di molti : La città unica Corigliano Rossano.

 La scelta della giovane Carmelina Olivieri , infatti , si basa proprio sul senso di appartenenza ad un territorio, sul senso civico quindi, più che al colore politico – Credo che in un momento storico come questo- Dice Carmelina -Il “colore” sia un limite , ecco perché più che al “colore”, a me, piace pensare ai colori di un arcobaleno- 
Una riflessione profonda dumque, quella di Carmelina Olivieri, proiettata verso la speranza di un cambiamento radicato da una volontà: il bene comune e non l’individualismo. Prosegue la Olivieri – Abbiamo già pagato le conseguenze di un territorio individualista, adesso è il momento di cambiare, ma per cambiare bisogna avere “il coraggio di cambiare” iniziando proprio dal mettere da parte il colore politico e pensare al bene comune ; Il bene di tutti – Conclude Olivieri- Faccio i miei auguri di buona pasqua di “risurrezione”a tutti i candidati a sindaco ed ai colleghi consiglieri,auspicando un buon governo che rappresenti la rinascita , la “volta buona” tratto caratteristico di una città nuova piuttosto che di una nuova città-