Il Rogit Spadafora supera il primo turno della coppa di divisione, espugnando il palazzetto di Bovalino. La squadra di Tuoto, priva degli squalificati Bavaresco e Soso e dell’infortunato De Luca, gioca un primo tempo a ritmi altissimi, mettendo subito in chiaro le intenzioni. Sul finire della prima frazione due leggerezze consentono ai padroni di casa di rientrare nel match. 

Nella ripresa, dopo l’allungo iniziale, i rossanesi si addormentano e permettono agli indomabili ragazzi di Venanzio, di arrivare ad una solo lunghezza di distanza, dai più quotati avversari. Il Time out è risolutore per Tuoto, che catechizza i suoi che chiudono la pratica. Prossimo avversario il Mascalucia. Un ringraziamento particolare alla società del Bovalino, per la splendida e calorosa accoglienza, seguita da un cordialissimo terzo tempo.

Marcatori: pt Menini (ro), Silon (ro), Bruno (bo), Menini (ro), Silon (ro), Silon (ro), Menini rig. (ro), Gelonese (bo), Matheus (bo); st Silon (ro), Castrogiovanni (ro), Scordino (bo), Gelonese (bo), Crespo (bo), Scervino rig. (Bo), Menini (ro), Silon (ro), Castrogiovanni (ro), Castrogiovanni (ro),