Sabato prima partita casalinga per il Real Rogit Spadafora

 Si gioca sabato al Palaeventi di Rossano la partita di campionato per l’A.S.D. Real Rogit Spadafora Caffè C/5. I biancoblu sfideranno il Barletta e prima del fischio d’inizio l’ex capo cannoniere Silon Junior fa il punto sulla squadra.

Silon non solo gioca nel ruolo di laterale, sicuramente una grande responsabilità per una squadra che milita in A2. Finalmente incomincia il campionato. Il campo è quello che conta, l’ho sempre detto, c’è molta voglia nel gruppo. Aspettiamo con ansia questo momento. Sabato andremo ad affrontare una buona squadra, che gioca molto bene, con un bravo allenatore che sicuramente avrà preparato al meglio i suoi ragazzi. Sono orgoglioso di essere un perno importante della squadra rossanese. Quest’anno si è creato un gruppo che ha voglia di fare bene. Come giocatore, ma anche come tifoso invito a dare sempre il meglio delle loro possibilità in campo. Infatti all’interno della squadra ci sono molti elementi validi che per caratteristiche e qualità di gioco potrebbero andare avanti. Inoltre volevo augurare un in bocca a lupo alla mia squadra. Conosco bene il club, anche il loro allenatore, sicuramente saranno molto motivati, è una partita importante per entrambi, ma non mi preoccupo e non guardo in casa del Barletta, preferisco concentrarmi sul nostro obiettivo: vincere e basta. Sì, dobbiamo far bene, anche per la società in modo particolare il presidente Gianluca Converso che ci sostiene sempre. Dobbiamo provarci fino in fondo.

Leo Tuoto – “I ragazzi si stanno allenando bene. I carichi di lavoro fino adesso sono stati importanti. Abbiamo modificato alcuni aspetti della preparazione, con la speranza di poter dare di più anche fisicamente in questa stagione sportiva. Chi é arrivato e chi è rimasto ha accettato il duro lavoro fin qui svolto. Il nostro obiettivo è ben figurare anche quest’anno, è inutile fare false promesse, sarà dura replicare il passato anno, se vogliamo privarci dobbiamo, tutti quanti, metterci in gioco. Giorno dopo giorno, stiamo cercando di valorizzare questo gruppo, costituito da ragazzi molto professionali, che si stanno allenando con tanta costanza e dedizione!
Sappiamo che sarà un campionato duro ed equilibrato, pieno di insidie, solo lungo il cammino si potrà capire chi saranno le vere concorrenti per la vittoria, noi ci proveremo.