Droga, condanne definitive: eseguiti dai carabinieri gli ordini di carcerazione

A distanza d’una settimana dalle condanne confermate dai supremi giudici della Corte di Cassazione nei confronti di numerosi imputati del maxiprocesso “Gentleman”, che a seguito dell’operazione del 16 febbraio 2015 condotta dalla Direzione distrettuale Antimafia di Catanzaro e dai reparti più specializzati della Guardia di finanza ha sgominato un’articolata organizzazione criminale dedita ad un colossale traffico intercontinentale di droga

tra l’Argentina, il Paraguay, l’Olanda, la Germania, l’Albania e l’Italia, con “piazze” finali Cassano Jonio e Corigliano-Rossano LEGGI ARTICOLO COMPLETO