Giornata contro la violenza sulle donne

L’Associazione “Terra e Popolo- Cittadinanza e Solidarietà” opera da vari anni nel territorio di Corigliano-Rossano su temi quali: tutela e valorizzazione dell’ambiente, sviluppo culturale, formazione e tutela dei diritti.

La Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, per la prima volta, fu istituita il 17 dicembre 1999 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite. Da allora, rappresenta il momento più importante dell’anno per parlare, informare e sensibilizzare su questo grave problema che riguarda tutti i Paesi del mondo. Proprio per queste ragioni la giornata sarà ricca di condivisione e commemorazione delle vittime di femminicidio.
All’interno della sede dell’Associazione situata nel cuore del centro storico di Rossano si parlerà di violenza ma anche di bellezza. Saranno infatti letti i nomi delle donne vittime di femminicidio in Italia nell’ultimo anno, per capire la proporzione e la portata di un fenomeno e quanto sia ancora necessario una giornata di sensibilizzazione, una giornata di racconto e ricordo, affinchè le cose possano cambiare instillando il seme del rispetto nelle nuove e nelle vecchie generazioni. A seguire Chiara Leone, fotografa calopezzatese, ci illustrerà il suo universo femminile in una serie di scatti che raccontano la forza e la fragilità, l’eleganza e la femminilità di ciò che barbaramente l’uomo per mero possesso tenta di distruggere ed annientare, tessendo una lode fotografica al corpo della donna come opera d’arte capace di raccontare, di trasformarsi, di farsi contemplare.

Vi aspettiamo Domenica, 24 novembre, alle 18:30 in Piazza Martucci, Corigliano-Rossano, Centro Storico Rossano.