Tanta partecipazione alla Processione di Maria SS.ma Achiropita


Anche quest’anno, nella Città del Codex, si è rinnovata la tradizionale Processione del simulacro di Maria SS.ma Achiropita (Santa Protettrice dell’intera Diocesi di Rossano-Cariati) per le vie principali dell’incantevole centro storico bizantino con tappa nel popoloso quartiere di Santo Stefano.

 Nella mattinata di giovedì 26 dicembre, dopo la Santa Messa in Cattedrale presieduta da don Pietro Madeo, il simulacro della Madonna è stato portato in Processione, preceduto dalla Banda Musicale “Città di Corigliano-Rossano” diretta dal Maestro Pio Antonio Francesco Santella, con al seguito le diverse autorità civili e militari del luogo. In corteo, oltre ai vigili urbani in grande uniforma con i due gonfaloni sia della Città di Corigliano che di Rossano, il sindaco Flavio Stasi, l’assessore al Turismo Tiziano Caudullo, il Comandante della Polizia Municipale, Arturo Levato, ma anche numerosi fedeli e devoti di Maria SS. ma Achiropita. Al rientro in Cattedrale, dopo aver percorso le vie principali del centro storico, si è proceduto alla lettura della bolla che attesta l’apparizione della Madonna Achiropita avvenuta tra il 25 e il 26 dicembre del lontano 1741. Al termine, poi, c’è stato lo scambio di auguri tra le autorità ed i tanti cittadini.
 
ANTONIO LE FOSSE