Sale a 6 il numero degli eletti che esprimono critiche (ed autocritiche) con atti e documenti pubblici. Il civismo cede sovranità al Pd per una compagine più politica?

Sta succedendo più di qualcosa nella compagine di liste civiche che sostiene – oggi in modo decisamente critico, per non dire freddo – l’amministrazione comunale del sindaco Flavio Stasi eletto poco più d’un anno fa dai cittadini di Corigliano-Rossano. Pubblicamente, benché a scoppio ritardato, se ne accorgono pure un po’ d’eletti. Consiglieri comunali d’una maggioranza che oramai da settimane traballa assai.

Fra tanti quanto inutili giri di parole e con la “scusa” della loro “ricetta” sul Recovery fund, Alessia Alboresi, Isabella Monaco, Domenico Rotondo, Maria Salimbeni e Titty Scorza, cercano e trovano il tempo per mettere le dita nelle (loro stesse) piaghe: LEGGI ARTICOLO COMPLETO