Il 2 ottobre memoria dei Santi Angeli Custodi, che ricordano, in modo particolare, la figura più “bella” per i bambini, quella dei Nonni. Come ricorda Papa Francesco: “I nonni sono un tesoro nella famiglia, per favore, abbiate cura dei nonni, amateli e fateli parlare con i bambini!” 

E’ per chi, come il sottoscritto, ha avuto la fortuna di avere nonni meravigliosi, sempre presenti, non smetterà mai di ringraziare il Cielo per questo grande e prezioso dono. Il tempo del Covid-19 è una sfida troppo importante e non possiamo lasciare da soli, proprio loro, i nonni, in questa battaglia difficile, che si può vincere grazie al nostro buonsenso, prendendoci cura di noi, rispettando tutte le norme, così rispettiamo anche loro. Quanti nonni, anche nella nostra Città di Corigliano Rossano, abbandonati, lasciati da soli. Te ne accorgi da quei volti tristi al supermercato, con quei carrelli vuoti di cibo ma soprattutto vuoti d’amore. Ricordiamoci che non sono i momenti più grandi della vita che contano di più, anche se sono importanti, quello che conta sono i piccoli gesti. Andare a trovare un Nonno/a, anche se non è legato a noi da rapporti di sangue, un Nonno appartiene a tutti, una mano da stringere con dolcezza, un cuore da riempire col tuo cuore. W i Nonni!
francesco caputo