La fascia jonica della Calabria è obbligata oggi, ad un’un’opera di profondo cambiamento dei proprio destini, che rivoluzioni vecchie idee, retaggi e demolisca i sistemi di potere che insistono sul territorio, succhiandone la linfa vitale, economia e di speranze.
Tutti i cittadini devono essere coinvolti.

Quando ci si trova difronte ad una cosi trasparente vittoria di Popolo La classe dirigente eletta non può consentirsi vuoti personalismi, che portano al baratro amministrativo, come la disastrosa esperienza di Stasi a Corigliano-Rossano, epocale esempio di fallimento politico.
Ancora auguri alla nuova Amministrazione Comunale pitagorica, al Consiglio e all’intera Città, a Noi, da sempre, vicina.

Corigliano-Rossano, 06.10.2020
Il Capogruppo Consiliare
Luigi Promenzio