Non è un generale dei carabinieri come Saverio Cotticelli (delle stellette comunque si possono sempre rimediare…), ma la barbetta e gli occhietti vispi di Giuseppe Zuccatelli ce li ha. Ed è quello che, con piglio serioso, in Calabria, da un anno in qua e pure più, si sta occupando di sanità cittadina, territoriale, provinciale e regionale tutto compreso, pure l’Iva, da vero manager.

Risponde al nome dell’ingegnere Flavio Stasi, giovane e gagliardo sindaco di Corigliano-Rossano. D’altronde la sua città vanta una lunga e inossidabile tradizione quanto a ministri della sanità. LEGGI ARTICOLO COMPLETO