Finalmente abbiamo un’arma per difenderci dai DPCM fuorilegge e anticostituzionali di Conte, che da ormai otto mesi stanno massacrando la nostra vita. Si tratta di una sentenza del giudice di pace di Frosinone, il quale ha dato ragione a un cittadino che lo aveva chiamato in causa per contestare una sanzione inflittagli per aver violato uno dei tanti DPCM idioti dell’avvocato di Foggia. 

E’ una notizia straordinaria, poiché ci indica lo strumento per evitare quella che il giudice di Frosinone senza eufemismi ha definito una privazione della libertà personale.

LEGGI ARTICOLO COMPLETO