Freddato durante la serata di ieri davanti alla sua abitazione di Sibari, nel Comune di Cassano Jonio. Giuseppe Gaetani, 50 anni, aveva appena parcheggiato la propria autovettura e stava per rientrare nella sua casa di contrada Pantano Rotondo. Ma da un’auto con a bordo il suo killer col volto coperto da un passamontagna

e che l’aveva seguito con discrezione, gli è stata esplosa contro una serie di colpi di pistola calibro 9. LEGGI ARTICOLO COMPLETO