Il Movimento civico “Show-Down”, nella mattinata di domenica 13 dicembre, ha effettuato, presso l’Oratorio dei Salesiani nell’area di Corigliano, 93 tamponi gratuiti di cui 5 persone sono risultate positive al Covid-19. Questo, dunque, il dato emerso dall’iniziativa voluta fortemente dal Movimento “Show Down” in collaborazione con la Croce Rossa Italiana del Comitato Locale di Corigliano-Rossano. 

Sono 1000 i tamponi messi a disposizione dal Movimento civico e, con ogni probabilità si sta pensando di aumentare il carico dei prelievi, considerata la richiesta, proveniente anche da diversi comuni della Sibaritide e dell’intera fascia jonica cosentina. Le problematiche non sono solo di carattere economico, ma alcuni sollevano problemi legate alla burocrazia e alla tempistica nel poter effettuare un tampone nel sistema pubblico sanitario. Si è proceduto in modalità “Drive-Through”, direttamente in auto e senza scendere dal proprio veicolo, all’effettuazione del tampone grazie alla presenza di medici qualificati. Ad effettuare i prelievi, per l’occasione, sono stati due medici specializzati che hanno agito mettendo in atto tutti i protocolli vigenti per quanto riguarda le procedure anti-covid. Ricordiamo che il Movimento “Show-Down” è nato con il chiaro di mettere in atto una serie di iniziative finalizzate a dare aiuti concreti a tutti coloro i quali vivono in grande difficoltà nell’intera area-urbana del comune unico di Corigliano-Rossano e non solo.

ANTONIO LE FOSSE