Qualche tempo fa s’elucubrava persino di fondare un “partito dei sindaci” per affermare un’idea di politica svincolata dai partiti. Occultando che dietro le elezioni dei sindaci vi sono sempre comitati, associazioni, partiti, gruppi d’interesse, ad influenzare e spesso a indirizzare il voto dei cittadini. Dal 1993 in avanti, i consigli comunali hanno assai meno potere rispetto a prima. Oggi vi sono consiglieri comunali che per un intero mandato elettivo intervengono in consiglio rarissime volte.

Ma che alzano la mano a chiamata e senza dubbio alcuno. LEGGI ARTICOLO COMPLETO