COSENZA – Giovedì, 21 Gennaio 2021 – Confido, insieme a tutto il partito dell’UDC Calabria, nell’attività della Magistratura che certamente chiarirà ogni aspetto della vicenda giudiziaria che vede coinvolto anche il segretario nazionale Lorenzo Cesa: 

sono certo dimostrerà la sua totale estraneità ai fatti. Sono turbato e mi auguro, altresì, che il segretario regionale del partito possa provare di essere estraneo alle accuse che gli sono state addebitate.

Giuseppe Graziano, vicesegretario vicario regionale UDC Calabria