Il Circolo Culturale Rossanese e Gli Amici dell’Arte di Corigliano-Rossano, approssimandosi il 25 marzo, giornata dedicata al divin poeta, intendono ricordare il padre della patria attraverso una serie di brevi incontri, tesi a diffondere ancor più le idee e la poesia di Dante nell’ ottica della divulgazione culturale, anche perché il 2021 cade il settecentesimo anniversario della morte dell’Alighieri.

L’ auspicio è che la coscienza adamantina, il rigore morale, l’amore per la verità e la giustizia, perseguiti dal fiorentino, possano essere di esempio e di monito ad una società caratterizzata dalla dittatura dell’istante, dalla damnatio memoriae, dal culto per il re Mida e l’imperatore Nerone.
La prima serie di video, riguardano, dopo un’introduzione generale, “il gran rifiuto” e il tema della violenza sulle donne attraverso Francesca, Pia, Piccarda e Costanza, sono stati riprese da Battista Murano su ideazione di Giuseppe De Rosis che ha animato l’incontro. Sono intervenuti : Franco Ciro, Antonio Guarasci, Maria Pia Armentano e Giusy Liguori.