CORIGLIANO-ROSSANO, 12 marzo 2021 – La maggioranza consiliare intende esprimere solidarietà incondizionata e vicinanza al Presidente del Consiglio Comunale Marinella Grillo, vittima nei giorni scorsi di un atto intimidatorio molto grave. 

Abbiamo celebrato da poco una giornata dedicata alle donne, vittime spesso di violenza e disparità di genere, e oggi ci troviamo a dover condannare un’azione intimidatoria ai danni di una professionista affermata, una donna di politica che con grande senso di responsabilità sta guidando una delle più alte cariche comunali in un periodo difficile come questo.

Condannando il vile gesto ai danni del Presidente del Consiglio Comunale pensiamo al clima velenoso, di astio feroce e di insulto incondizionato, che serpeggia sui social e che spesso è bacino in cui vengono coltivati odio e disprezzo.

 Quotidianamente tocca fare i conti con chi fatica a distinguere fra il sano e sacrosanto diritto di critica e l’insulto, fra i mestatori di professione, fra i fomentatori che travalicano spesso e volentieri i confini della dialettica per sfociare in atteggiamenti che condanniamo apertamente.

 Richiamiamo tutti ad un maggior senso di responsabilità, perché dall’odio in rete all’odio fisico il passo è veramente molto molto breve.

I GRUPPI CONSILIARI DI MAGGIORANZA