I medici di base dell’intero territorio chiedono più vaccini per poter immunizzare, quotidianamente e regolarmente, i loro assistiti:

 fra questi molti anziani (ultra ottantenni) e pazienti con patologie gravi o pregresse. Un appello, quello dei medici di base, finalizzato a tutelare i loro assistiti che sono in attesa di ricevere il vaccino anti-covid. L’aumento dei casi Covid-19 nel comune unico di Corigliano-Rossano e nell’intero territorio ha innalzato la preoccupazione nella popolazione. E’ necessario vaccinare tutti in modo tale da arrivare, in tempi brevi, all’immunità di gregge. Un obiettivo importante per tutelare la salute dei cittadini ed evitare, allo stesso tempo, il diffondersi del contagio.

ANTONIO LE FOSSE