Stasi: «Ci aspettiamo la giusta fornitura di dosi di vaccino».

CORIGLIANO-ROSSANO, 9 aprile 2021 – Hub multi-vaccinale del palazzetto sportivo Palabrillia di Corigliano-Rossano, conclusi ieri gli ultimi sopralluoghi alla presenza del sindaco Stasi, da parte della protezione civile locale e regionale e dell’Azienda Sanitaria Provinciale. Il palazzetto come è noto da tempo è risultato perfettamente conforme alle necessità richieste dallo staff del commissario straordinario per l’attuazione e il coordinamento delle misure occorrenti per il contenimento e contrasto dell’emergenza epidemiologica COVID-19, generale Francesco Paolo Figliuolo, e, dalla prossima settimana, a partire da mercoledì 14 aprile 2021, dovrebbe regolarmente entrare in funzione.

Questo fine settimana sarà utile per consentire alla Protezione Civile Regionale di trasportare ed allestire le ultime attrezzatture necessarie.

Il palazzetto partirà con cinque linee vaccinali gestite da medici, infermieri ed operatori della Croce Rossa Italiana, per arrivare a otto a pieno regime. I moduli per le vaccinazioni sono pronti, così come è stata programmata la messa in sicurezza dei vaccinandi, predisposte le vie d’entrate e uscita diversificate (sei in totale contando le due di sicurezza). Il luogo è facilmente raggiungibile, la strada è stata da poco asfaltata, offre estrema comodità di parcheggio e nessuna barriera architettonica.

Si partirà, conformemente con l’arrivo delle dosi, con cinquecento vaccini al giorno ma la struttura organizzativa è in grado di somministrarne molti di più.

L’hub sarà aperto mattina e pomeriggio, sette giorni su sette.

Su espressa intenzione del sindaco Stasi è stata formulata ai responsabili della piattaforma vaccinale di inserire al più presto il polo di Corigliano-Rossano, in modo da favorire le prenotazioni.

«Il centro ad alta intensità, necessario per una città ed un territorio come il nostro, – commenta il sindaco Flavio Stasi – è stato concordato con lo staff del Generale Figliuolo e con l’interessamento del Presidente f.f. della Giunta Regionale Spirlì. Per questa ragione ci aspettiamo, oltre all’importanza organizzativa della struttura, anche l’adeguata fornitura delle dosi necessarie per far decollare la campagna vaccinale».