Destinato alla nuova sala riunioni del sindaco a Palazzo Bianchi

            (e comprato da un’azienda di Alberobello…)

 

In un momento drammatico come quello attuale per l’economia di Corigliano-Rossano, ci si aspetterebbe da chi gestisce la cosa pubblica un atteggiamento più parsimonioso.

Invece tocca leggere come l’arredo della nuova sede comunale d Palazzo Bianchi a Corigliano costerà un bel pò di quattrini ai nostri concittadini..

Vediamo infatti liquidare una fattura ( la numero 95-fe 03/05/2021) dell’importo di 10.745,76, euro alla ditta D’Oria Arredi srl con sede ad ALBEROBELLO (BARI) con domicilizione BCC di SAN MARZANO DI SAN GIUSEPPE.

Il TAVOLO RIUNIONI “MESA” OVALE IN PELLE di dimensioni 4,42×1,50 metri, ovviamente ci sembra di pregevole fattura.

Sicuramente è adeguato a garantire comodità al nostro stanco sindaco durante le sue riunioni.

Che, speriamo, inizino politicamente a servire a qualcosa.