altrepagine.it
Nei confronti del 59enne Ermanno Conforti la sentenza è divenuta definitiva dopo che la Cassazione ha dichiarato inammissibile il suo ricorso.

Il 16 luglio del 2011 la polizia l’aveva arrestato in flagranza mentre era intento ad irrigare la vasta piantagione di marijuana che stava coltivando assieme al suo complice.
LEGGI ARTICOLO COMPLETO