di ANTONIO LE FOSSE
CORIGLIANO-ROSSANO (CS): Successo per l’iniziativa promossa dall’Associazione “Terra e Popolo” in difesa dell’ambiente nel comune unico di Corigliano-Rossano.

I tanti attivisti, nella mattinata di domenica 6 giugno 2021, si sono ritrovati in località Piana dei Venti, nella montagna rossanese, per raccogliere tutto quello che gli altri abbandonano dopo i tanti pic-nic, all’aria aperta, con parenti ed amici. L’evento, il quale è stato inserito nella Giornata Mondiale dell’Ambiente in collaborazione con il CSV di Cosenza per promuovere la campagna di educazione ambientale e sensibilizzazione della cittadinanza, si è svolto nel rispetto delle normative anti-covid vigenti. Gli attivisti, per l’occasione, hanno raccolto di tutto. Il materiale recuperato è stato inserito rigorosamente nei sacchetti dell’indifferenziata (carta, plastica, vetro e rifiuti generici). I sacchetti sono stati depositati nei pressi dei cassonetti dei rifiuti e ritirati dagli operatori ecologici dell’azienda Ecoross. Un plauso, infine, a tutti gli attivisti dell’Associazione “Terra e Popolo” per aver dato vita alla lodevole iniziativa finalizzata a salvaguardare l’ambiente che ci circonda.

ANTONIO LE FOSSE