CORIGLIANO-ROSSANO (CS): La città di Corigliano-Rossano, nella serata di mercoledì 21 luglio 2021, si è fermata per l’ultimo saluto a Raffaele Misuraca (19 anni) e Altea Morelli (17 anni) vittime, anche loro, di un tragico incidente stradale sulla S.S. 106 avvenuto, domenica 18 luglio, in località Crosetto nell’area di Rossano.

Alle ore 17:30 si sono svolti i funerali del giovane Raffaele Misuraca, nella Chiesa di “Santa Teresa di Gesù Bambino” allo Scalo di Rossano, alla presenza di tanti amici, parenti e semplici cittadini. Il corteo funebre è stato preceduto da numerose moto. I tanti amici di Raffaele, per l’occasione, hanno indossato una maglietta con il suo volto. Al termine della Santa Messa, tra dolore e lacrime di tutti i partecipanti, sono stati lanciati in cielo numerosi palloncini bianchi. Lancio di fiori anche da un elicottero che ha sorvolato sul luogo dei funerali. Alle ore 19:30, invece, è stato celebrato il rito funebre della giovanissima Altea Morelli (17 anni), nella Parrocchia “Maria Madre della Chiesa” sempre allo Scalo cittadino alla presenza, oltre dei tanti parenti ed amici, di numerosi cittadini. Commovente l’arrivo della bara bianca dinanzi alla Chiesa. Sulla bara è stata depositata la sciarpa della pace realizzata da Altea e dai suoi compagni di scuola (molti di loro hanno indossato una maglietta bianca con impresso il volto di Altea). Lei frequentava il Liceo Classico “San Nilo” di Rossano (promossa al quarto anno) dove si è fatta apprezzare da tutti (docenti e compagni di classe) per la sua grande solarità ed anche per il suo altruismo. In Chiesa, oltre ai genitori, erano presenti i compagni di scuola, i tanti amici, il Dirigente scolastico Antonio Franco Pistoia ed i docenti del Polo Liceale di Rossano. All’uscita della bara, dopo la celebrazione della Santa Messa, sono stati lanciati numerosi palloncini bianchi in cielo. Ai due funerali hanno preso parte, inoltre, le diverse autorità civili del luogo: il sindaco Flavio Stasi, il Presidente del Consiglio comunale di Co-Ro Marinella Grillo, gli assessori comunali: Mauro Mitidieri, Tatiana Novello, Donatella Novellis, ma anche diversi consiglieri comunali. Una presenza fondamentale per manifestare la loro vicinanza ai genitori di Raffaele e Altea. Molto significativo, tra l’altro, il messaggio del padre Arcivescovo della Diocesi di Rossano-Cariati, S. E. Mons. Maurizio Aloise, che si è unito al dolore delle due famiglie. Da sottolineare, in modo particolare, la straordinaria partecipazione di tanta gente ai funerali e la chiusura di tutte le attività commerciali in segno di lutto. Immenso, infine, il dolore in città per la tragica morte dei due giovani.