Scutellà: «Approvati tre progetti destinati a migliorare la qualità abitativa di Schiavonea e dei centri storici».

CORIGLIANO-ROSSANO – Giovedì, 22 Luglio 2021 – Nell’ambito del Programma nazionale della qualità dell’abitare (PinQua) del Ministero per le Infrastrutture e la Mobilità Sostenibili per la riqualificazione dei centri urbani, la riduzione del disagio abitativo e l’inclusione sociale, sono 271 le proposte ammesse al finanziamento e, tra queste, ci sono 3 progetti del comune di Corigliano-Rossano per i quali la nostra città riceverà circa 45 milioni di euro.

È quanto fa sapere la deputata del Movimento 5 stelle, Elisa Scutellà, soddisfatta per l’assegnazione di questo nuovo finanziamento concesso dal Governo volto a migliorare la qualità della vita dei cittadini di Corigliano-Rossano e di tutte quelle realtà territoriali che hanno aderito al bando proposto dal Mit

«Oggetto degli interventi – spiega la deputata – che andranno ad incidere significativamente sulla nostra comunità in termini di riqualificazione, inclusione sociale, messa in sicurezza, viabilità, ed in generale di sviluppo, l’area di Schiavonea ed i quartieri storici di “Vasci” e “San Domenico”».

«Sono soddisfatta – conclude – che l’opportunità offerta dal Governo sia stata colta dalla nostra Amministrazione comunale che, attraverso i progetti presentati, ciascuno del valore di circa 15 milioni di euro, comporterà un significativo miglioramento della qualità di vita per tutta la nostra comunità».