Ci siamo dovuti riunire in forma di protesta per poter essere ascoltati dalla nostra amministrazione.

Ci siamo dovuti riunire in forma di protesta per poter discutere sulle problematiche dei disabili e la mancata applicazione di determinate leggi dettate anche dall’unione Europea e non capiamo il perché di queste mancanze amministrative, che dovrebbero rendere fruibile la città a tutti anche perche si sperava che un’amministrazione giovane come la nostra che in campagna elettorale prometteva il cambiamento oggi ci ritroviamo peggio di quelle precedenti.

E vi dico che anche noi disabili abbiamo il diritto di vivere come voi !!!
Le promesse vanno sempre rispettate e noi lo abbiamo dimostrato realmente ora tocca a voi…

Carmine Noè – Presidente dell’associazione Rete Italiana Disabili di Corigliano-Rossano