«Pochissime persone. Tristi palloncini inquinanti che si arenano tra i rami di un albero. Allegri palloncini, inquinanti tanto quanto i primi, che prendono il volo. Però c’eravamo».

È laconico su Facebook Gregorio, per noi che gli siamo amici da una vita “Rino”, lui che mezza vita l’ha vissuta lavorando in vari Paesi esteri dopo la laurea in Economia e commercio a Bologna, prima di tornare nella sua Corigliano, che ha ritrovato come Corigliano-Rossano, per scommettere nella sua terra come piccolo imprenditore. LEGGI ARTICOLO COMPLETO